La focaccia barese(?) di base ma senza impasto, idratazione massima, al 100%. Niente paura, se usate una farina di forza non vi darà nessun problema anche perchè la focaccia meno si incorda, meno si tocca e più resta morbida a lungo. Mi diverto molto con le focacce e sorrido quando vedo procedimenti tanto complicati ed elaborati. l’ho chiamata de noantri perchè l’ho condita con un sugo all’amatriciana ma ingentilito: ho messo prosciutto crudo, un pò di cipolla in un tegame (per una volta ho fatto un eccezione e ho dato retta a Cracco, di solito per i bucatini la ometto) . Ho fatto soffriggere, sfumato con il vino bianco e poi ho aggiunto pomdorini maturi a pezzi grossolani, poco sale e 2 cucchiai di pecorino. Ho fatto cuocere poco e l’ho lasciato a metà cottura, il resto lo avrebbe fatto il forno.
Potrete condirla come volete, quello che conta è l’impasto base. Morbido, alto, fragrante e senza impasto 😉 Facile facile…
200g di semola rimacinata
200g di farina w300 (io Caputo rossa)
60g di licoli oppure 100g di PM oppure 4g di ldbs
400g di acqua del rubinetto
60g di EVO
15g si zucchero
15g di sale
Ponete gli ingredienti un una ciotola alta e stretta che possa contenere comodomente il tutto e nell’ordine con cui li ho elencati. Mescolate con un cucchiaio o una paletta di legno brevemente, al massimo 3 minuti. Sigillate e lasciate lievitare per almeno 6 ore in estate in un luogo fresca e 8/10 in inverno TA
Trascorso il tempo necessario versate delicatamente sul tavolo e date uno e uno solo giro di pieghe leggerissime. Lasciatelo cosi coperto per un’oretta e poi trasferitelo delicatamente sulla placca che avrete unto abbondantemente con acqua e olio battuti fino a formare una emulsione cremosa.
Stendetela delicatamente senza schiacciare troppo e spennellate ancora con l’emulsione di acqua e olio. Condite con l’amatriciana, oppure con i condimenti a vostro gusto e lasciatela in teglia a bollire per ameno altre 2 ore l’inverno Ta e 1 ora l’estate sempre in un luogo fresco.
Infornare a 180 in terra per 20 minuti e 5/10 al cielo per farla colorire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: