I supplì a Roma sono una istituzione, se si passa davanti ad una rosticceria che li fa buoni non si può fare a meno di entrare e comprarsene uno.  A chi non piace questa particolare delizia tutta romana?


Per ottenere una buona pizza in teglia non è sufficiente una ricetta, per quanto buona possa essere, la storia non finisce li.  Il mio Maestro Pino Arletto ripete continuamente che la pizza si fa sopratutto con le mani.


Ho usato Caputo blu pizzeria per la biga, se avete la rossa non cambia di molto, usatela. Se volete un pane ancora più rustico, per la biga usate una tipo1 (Primitiva) o addirittura tutta integrale ma solo se avete petra9 o Uniqua rossa o Primitiva tipo1, con altre farine non garantisco in termini di tempi …


Se ti piacciono le mie ricette e le vuoi condivivere sui social ne sarò felice ma ti chiedo un piccolo aiuto, cita la fonte e condividi anche questo link. Grazie mille. Barbara Leggera, adatta anche alla formatura Napoli con il cornicione più alto e alvolato. Una ricetta semplice , unica accortezza, e mi rivolgo a …


Luna Rossa,  ma anche no. Luna rossa per la presenza di pomodoro nell’impasto ma volendo si può omettere mantenendo invariati gli ingredienti base e realizzare una Luna Piena 🙂 Ingredienti: 1 kg di Caputo rossa o cuoco 750g di acqua 150g di concentrato di pomodoro 2g di lievito di birra secco oppure 6 grammi di …


INGREDIENTI 800 grammi di farina di grano tenero di forza ( caputo rossa-caputo blu-Garofalo verde-Garofalo rossa 150 grammi di farina di riso 50 grammi di farina di soia 3g ldbs naturale 20 grammi di sale 10 grammi di olio extravergine di oliv 800g circa di acqua fredda di frigorifero FINITO L’IMPASTO lasciare riposare l’impasto per …


Tutti sapete che per la pizza io consiglio sempre lievito di birra, farine di forza e lunghe lievitazioni. Ma questa volta no, questa volta ribaltiamo tutte le regole, o meglio, la regola del lievito, che abbiamo adottato per la Napoli che ormai sappiamo fare tutti alla grandissima e ci dedichiamo invece alla sorella povera della …


Un impasto leggerissimo, da fare in teglia o alla pala. Ottimo per la classica pizza bianca romana. Per la pizza ci vuole il grano tenero. La semola lasciamola per le focaccine. Poco lievito, molte ore di maturazione e il tocco leggero della vostra mano. Ingredienti per 4 teglie da 40×25 1250g di farina 0 250g …


800g di farina 0 200g manitoba 750g di acqua 1 cucchiaino raso di LdB secco oppure 40g di Li.Co.Li un cucchiaino di miele 2 cucchiaini di sale fino * se disponi di farine di forza W260/300 usale in purezza. Sciogliere nell’acqua lievito, sale e miele, aggiungere la farina poca alla volta. impastare brevemente e fare …