Focacce sbagliate


Preambolo:  Mariella dirò la verità tutta la verità niente altro che la verità, lo giuro. Io volevo fare la rosticceria palermitana però erano le 6 del mattino ed ero abbastanza rinco. Ho sbagliato a pesare acqua e invece di mezzo litro su un kg di farina ne ho messa un litro. Mentre albeggiava è partita anche un’imprecazione perché l’impasto era liquido e ho tirato giù qualche santo contro il mulino però …poi mi sono resa conto. Per farla breve: su un kg di farina ho lasciato invariato tutto, grassi sale e zucchero ma ho solo aggiunto 500g di farina…il resto tutto uguale. vi scrivo la variante Continua a leggere “Focacce sbagliate”

Pizza Barbara


Un impasto leggerissimo, da fare in teglia o alla pala. Ottimo per la classica pizza bianca romana. Per la pizza ci vuole il grano tenero. La semola lasciamola per le focaccine. Poco lievito, molte ore di maturazione e il tocco leggero della vostra mano.
Ingredienti per 4 teglie da 40×25
1250g di farina 0
250g di farina di forza w300
1050g di acqua
150g di licoli oppure  ( in questo caso sottraete 75g dall’acqua totale)
100g di pasta madre rinfrescata oppure
5g di ldbs oppure 15g fresco
50g di evo
20g di sale
15826841_10209632860632042_8407958947707400962_n
prepara un prefermento con 250g di farina di forza e 250g di farina 0, 350g di acqua dove avrei fatto sciogliere il lievito. Fanne una pagnottina e mettila a lievitare per 3/4 ore lontano dagli spifferi.
metti in vasca il prefermento, il kg di farina 0 e l’80% dell’acqua rimasta, inizia ad impastare a velocità bassa, quando vedi che inizia a prendere corpo inserisci il resto dell’acqua poca alla volta, l’olio evo e in fine il sale; fai incordare.
Lascia l’impasto in vasca per 30 minuti e poi fai fare 2 giri ogni 15’ per 3 volte. A questo punto mettilo sul tavolo fai una piega a tre e mettilo in un contenitore. In inverno va bene tutta la notte in balcone, altrimenti in frigo Per almeno 10 ore. La temperatura deve essere tra i 5 e i 2 gradi.
Acclimatare, dividere in 4 la massa, formare senza sgonfiare troppo le pagnotte e farle lievitare a ta altre 3 ore
stendere e cuocere a massima temperatura, se avete il ventilato usatelo, mima di molto la funzionalita pizza dei forni che ne sono provvisti e posizionate la teglia al piano più basso.
Ps : Per la pizza bianca , prima di infornare , spennellare con evo e bucherellate con una forchetta per evire brutte montagne.